Translate

lunedì 2 ottobre 2017

Review cosmetici naturali Biomed Organic


Buon lunedì! Se ricordate vi avevo già parlato dell'azienda Biomed, sulle storie di instagram, non appena ho ricevuto il pacco con i prodotti. Biomed Organic Medical Skincare è un brand tedesco specializzato nella produzione di cosmetici naturali, privi di sostanze tossiche e nocive, adatti ad uno stile di vita sempre più equilibrato, sostenibile e sano, in cui la cura quotidiana della pelle svolge un ruolo importante.

Biomed offre un prodotto al 99% naturale e biologico:
  • SENZA PARABENI 
  • SENZA OLI MINERALI
  • SENZA PROFUMI SINTETICI
  • SENZA PHENOXYETHANOL
  • NON TESTATO SUGLI ANIMALI
Biomed si preoccupa inoltre di non cedere a compromessi per quanto riguarda la qualità e l'efficacia dei suo principi attivi. Tutti i prodotti sono dermatologicamente testati, l'efficacia dei principi attivi è provata clinicamente e tutti i prodotti sono certificati dallo standard ECO-CERT.
  • 96-99%
  • Testato clinicamente
  • Anche per pelli sensibili
  • Testato dermatologicamente


Come primo articolo vi presento la crema idratante e disintossicante PURE DETOX 24H

Confezione e quantità:
vasetto da 15 ml con PAO di 6 mesi

Prezzo: 25,00 euro

INCI: Aqua, Glycerin, Caprylic/Capric Triglycerideparfum, Gossypium Herbaceum Seed Oil, Butyrospermum Parkii, Persea Gratissima (Avocado) Oil, Glyceryl Stearate, Cetearyl Alcohol, Dicaprylyl Ether, Cetearyl Glucoside, Argania Spinosa (Argan) Kernel Oil, Rosa Canina (Rosehip) Fruit Oilsodium, Xanthan Gum, Sodium Stearoyl, Sodium Stearoyl Glutamate, Aloe Barbadensis (Aloe) Leaf Extract, Benzyl Alcohol, Dehydroacetic Acid, Moringa Pterygosperma Seed Extract, Citric Acid.

PURE DETOX è una gamma di prodotti clinicamente testati per la cura della pelle con caratteristiche purificanti e disintossicanti, per mantenere la pelle idratata in profondità, proteggendola, grazie alle loro proprietà antiossidanti, dagli agenti esterni e dai radicali liberi. In questo modo potrete dedicarvi al vostro processo di rigenerazione naturale.

L'INNOVAZIONE: il principio attivo PURISOFT

PURISOFT dal seme della moringa oleifera, protegge le cellule della pelle dagli agenti esterni e contribuisce alla disintossicazione e alla pulizia della pelle, attraverso l'eliminazione delle microparticelle contaminanti.

PURE DETOX 24H = EFFICACIA QUADRUPLA
  1. Disintossicazione: purisoft libera la pelle dagli agenti inquinanti e la protegge dagli agenti esterni.
  2. Idratazione: burro di karitè, olio di mandorle, aloe vera.
  3. Miglioramento dell'aspetto della pelle: olio di rosa canina.
  4. Rinnovamento delle cellule e protezione: olio di semi di cotone.
La mia esperienza:
La crema pure detox si sente leggera sulla pelle, non unge ed è un'ottima base trucco. Io con la mia pelle mista mi sono trovata abbastanza bene, lascia la pelle idratata. Ottimo anche il suo profumo delicato.


Gli altri prodotti che ho ricevuto sono il siero antirughe e la crema antirughe per il contorno occhi che fanno parte della linea FORGET YOU AGE

Le cellule della pelle muoiono e ogni 21 giorni sono sostituite da nuove cellule cutanee. Questo processo di rinnovamento avviene grazie alle cellule staminali presenti nella pelle. A causa dell'età, dello stress e di fattori ambientali esterni, le cellule staminali perdono la loro efficacia e capacità di rigenerazione delle cellule, provocando un rallentamento del sistema di rinnovamento della pelle e la conseguente formazione o ispessimento delle rughe.

L'INNOVAZIONE: il principio attivo PHYCOJUVENINE

Phycojuvenine, un estratto dell'alga bruna Laminara Digitata, è in grado di ringiovanire le cellule staminali e possiede una tripla azione:

  1. Rivitalizza le cellule staminali fino al 95% della vitalità della pelle giovane
  2. Protegge le cellule staminali dall'invecchiamento - prolunga la loro efficacia
  3. Ringiovanisce i fibroblasti /stimolare la sintesi di collagene fino al 150%


La crema antirughe per il contorno occhi, ideata specificamente per la pelle sensibile del contorno occhi, oltre alla psychojuvenine e all'acido ialuronico dall'effetto idratante. contiene il prezioso olio di jojoba, che aumenta l'elasticità e insieme all'aloe vera e al burro di karitè dona un effetto idratante. Inoltre la vit E agisce da potente anti-ossidante e cattura radicali liberi.

Confezione e quantità:
tubetto da 15 ml con PAO di 6 mesi

Prezzo: 25, 00 euro

INCI: Aqua, Aloa Barbadensis (Aloe), leaf Extract, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Oil, Caprylic/Capric Triglyceride, Butyrospermum Parkii, Glycerin, Persea Gratissima (Avocado) Oil, Cetearyl Alcohol, Glyceryl Stearate, Glyceryl, Persea Gratissima (Avocado) Oil, Cetearyl Alcohol,
Glyceryl Stearate, Glyceryl Oleate Citrate, Laminaria Digitata, Xanthan Gum, Sodium Hyaluronate,
Glyceryl Caprylate, Parfum, Citric Acid, Potassium Sorbate.

La mia esperienza:
Il mio preferito: dolce e delicato per la zona del contorno occhi, che per me è la più sensibile, mi sono trovata benissimo e ho notato dei miglioramenti.


Il siero antirughe è altamente concentrato ha una combinazione di psychojuvenine e acido ialuronico, contribuisce ad aumentare gli effetti benefici nella cura della pelle del viso. L'acido ialuronico igroscopico garantisce un effetto di riempimento delle rughe e rassodante.

Confezione e quantità:
flacone in vetro da 30 ml con PAO di 6 mesi

Prezzo: 29,90 euro

INCI: Aqua, Alcohol Denat, Glycerin, Sodium, Hyaluronate, Sorbitol, Xanthan Gum, Laminaria Digitata Extract, Potassium Sorbate, Sodium Benzoate, Citric Acid.

La mia esperienza:
Applicato solo nelle rughe di espressione: naso labiali e fronte, dopo la crema pure detox ha svolto il suo compito: pelle più liscia, morbida e levigata.


Infine ho ricevuto il detergente per il viso ed occhi 5- IN-1 CLEANSER

Ecco perchè 5 in 1:
  1. Per viso e occhi
  2. Regola il PH
  3. Per pelli sensibili: con olio di avocado a basso contenuto di grassi
  4. Disintossica e previene le infiammazioni: estratto di radice di liquirizia
  5. Funzioni idratante: aloe vera
Confezione e quantità:
tubetto da 90 ml con PAO di 6 mesi

Prezzo: 15, 00 euro

INCI: Aqua, Glycerin, Caprylic/ Capric Triglyceride, Cetearyl Alcohol, Glyceryl Stearate, Glyceryl Stearate Se, Persea Gratissima, Xanthan Gum, Glyceryl Caprylate, Potassium Sorbate, Glycyrrhiza Glabra Root Extract, Tocopherol, Sodium Stearoyl Glutamate, Parfum, Cotric Acid.

La mia esperienza:
Ne basta soltanto una piccola quantità per struccare il viso ed idratarlo dolcemente, il mio consiglio è quello di applicarlo massaggiando il viso con l'acqua e togliere il resto del prodotto con un dischetto di cotone.


Curiosi di provarli? Biomed vi offre il 30% di sconto sui prodotti per 2 mesi, inserendo il codice: LAVEGANASICILIANA30 a termine dell'ordine, non è fantastico? :D


Per qualsiasi dubbio o domanda potete scrivere qui sotto nei commenti, sono pronta a rispondervi.
A presto!

Betty


Sito internet: https://www.biomed-organics.com/
Sito della farmacia autorizzata dove potete acquistarli: https://www.efarma.it/
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/biomed.organics.italia

domenica 2 luglio 2017

Torta di mele & pere

Buona domenica! Le temperature qui da noi si sono abbassate, per fortuna, quindi ne ho approfittato per fare un dolce!  ;) Una torta di mele con l'aggiunta di pere, l'alternativa alla classica torta di mele, ideale per la colazione. Ecco la ricetta:

Ingredienti:
250 g di farina
80 g di zucchero di canna
2 mele
2 pere
250 ml di acqua
70 ml di olio
Una bustina di lievito per dolci
Succo di mezzo limone

Procedimento:
Tagliate le mele e le pere, mettetele da parte su una ciotola con il succo di mezzo limone.
Unite la farina, lo zucchero, la bustina di lievito e mescolare, aggiungere l'acqua e l'olio, miscelare il tutto. Unire all'impasto una parte dei pezzettini di mela e pera (gli altri metteteli da parte per la decorazione).Versate il composto in una teglia ricoperta da carta da forno, oppure, se non avete la carta da forno, oliate e infarinate la teglia. Decorate con i pezzettini di mela e pera rimasti.
Infornate in forno preriscaldato a 180° x 30°.
Fate la prova stecchino, se è asciutta spegnete il forno e fatela stare per altri 10 minuti a forno ventilato.
Fate raffreddare prima di toglierla dalla teglia e tagliarla.

Fatemi sapere se la fate, condividete e taggatemi sui social ;) sarò felice di vedere le vostre foto! ;)

PS: come sempre se passate il mouse sugli ingredienti c'è il link che vi rimanda all'ingrediente che ho usato e che potete acquistare! ;)

A presto,
Betty

martedì 11 aprile 2017

Pizza di platano

Buon martedì! Seconda ricetta con il platano, dopo gli gnocchi ecco la pizza fruttariana ..e prossimamente un altra ricetta, però dolce! Fatemi sapere, con un commento, se avete provato il platano e come :)

Ingredienti per due persone:
5 platani acerbi (verdi)
Acqua q.b
Un pizzico di sale
Olio q.b

Procedimento:
Infornate i platani a 200° per circa 30 minuti. Sfornateli quando diventano neri.
Sbucciateli quando sono ancora caldi e tagliateli a pezzi piccoli, dopodiché frullateli aggiungendo acqua, sale, olio quanto basta, fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo. Impastateli e formate un panetto. Dividete il panetto in due porzioni, ognuna da stendere sulla teglia rivestita internamente con carta da forno, su cui avete distribuito un po' d'olio per evitare che l'impasto si attacchi. Infornatele per circa 20 minuti a 180°.
Passato il tempo di cottura controllate che la pizza si sia solidificata. Sfornatela, conditela a piacimento ed infornatela di nuovo finché il condimento sia cotto.
Buon appetito!

Fatemi sapere se la fate se vi è piaciuta :) lasciatemi se vi va una foto, l'inserirò nell'album della pagina Facebook "Le mie ricette provate da voi!"

A presto,
Betty

sabato 1 aprile 2017

Ricci al cioccolato


Buongiorno e Buona domenica! Avete già fatto il dolce per questa domenica? Se la risposta è no, correte a farli, ci vogliono pochi minuti! I ricci al cioccolato sono dei dolcetti che si trovano comunemente nelle pasticcerie siciliane, ma purtroppo tra gli ingredienti c'è sempre qualche derivato animale, con la mia ricetta adesso possiamo farli a casa! ;)



Ingredienti (per 8/9 pezzi)
Nocciole 50 g
Mandorle 50 g
Un pizzico di cannella
Rum q.b

Procedimento:

Riducete in farina con un mixer le nocciole e le mandorle dopo averle spellate e tostate.
Nel bicchiere di un tritatutto introdurre lo zucchero e azionare le lame fino a ridurlo in polvere. Trasferite gli ingredienti secchi su una ciotola e mescolateli fra di loro, aggiungere il Rum q.b ad ottenere un impasto malleabile, formate le palline e passatele nelle codette di cioccolato fino a ricoprirle completamente. Adagiate su dei pirottini di carta e inserite in frigo.


Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, se la provate fatemi sapere con un commento e se vi va condividete le foto sulla pagina facebook e su instagram, Sarò felice di ri-condividerle :)

PS: vi ricordo che se cliccate gli ingredienti di qualsiasi ricetta, qui sul mio blog, vi rimanda al link dove consiglio di comprarli! ;)

A presto,
Betty


venerdì 10 febbraio 2017

Gnocchi di platano

Non so come scusarmi per questa assenza se non con il riniziare a condividere le ricette! :)
Inizio da qui, con questa ricetta fruttariana che tanto mi ha stupito in positivo.
Questi gnocchi non hanno nulla da invidiare a quelli classici, e farli non è così difficili come sembra!

Ingredienti (per 2 persone):

Platani acerbi (verdi)
Acqua q.b
Olio evo q.b
Un pizzico di sale

Procedimento:
Infornare i platani a 200° per circa 30 minuti, sfornateli quando diventano neri.
Sbucciate i platani ancora caldi e tagliateli a pezzi piccoli, frullarli aggiungendo: acqua, sale, olio quanto basta, fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo.
Impastate e formate un panetto che dividerete in pezzi grossolanamente, maneggiate con cura le porzioni di impasto fino ad ottenere dei filoncini dallo spessore di circa 2 cm.
Iniziare a tagliare gli gnocchi e disponeteli su un vassoio. Portare a bollore l'acqua in una pentola capiente e tuffare gli gnocchi. Dopo pochi istanti vedrete salirli a galla, sarà quello il momento di scolarli. Uniteli alla salsa di pomodoro che avete precedentemente preparato, mescolare ed impiattare. Servire con una spolverata di parmigiano vegan (Io l'ho preparato frullando mandorle, nocciole, lievito in scaglie, sale e spezie a piacere).










Se li provate fatemi sapere come sono venuti e se vi va lasciate un commento qui sotto, per qualsiasi dubbio sono qui a rispondervi!! :)

A presto,
Betty

lunedì 3 ottobre 2016

Cioccolatini ripieni

Chocolat mon amour...
era da tanto che non ne mangiavo! facendo la composta di frutta mi è venuta l'idea di sperimentare qualcosa di nuovo, così sono nati i cioccolatini ripieni!
Perfetti per una colazione golosa, accompagnati da una tazza di latte vegetale, ma anche per merenda o desset a fine pasto.

Ingredienti:
Composta di frutta essiccata q.b

Attrezzi:
Stampini di silicone

Preparazione:
Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, aggiungendo il latte di tanto in tanto e girate man mano con un cucchiaino. Una volta sciolto distribuite una piccola parte all'interno dei pirottini con l'aiuto di un cucchiaino, facendo uno strato di cioccolato sul fondo e i lati. Inserire i pirottini in freezer per 10 minuti in modo che lo strato di cioccolato si solidifichi. Passati i 10 minuti aggiungete la composta, facendo attenzione a non riempirli troppo. Aggiungete ancora, per ultimo strato, il cioccolato fuso, fino a che il ripieno centrale siacompletamente nascosto, per finire una spolverata di pistacchi tritati.
Inserite in frigo per almeno un ora prima di mangiarli. Rimuovete i pirottini prima di servirli.

PS: Conservateli in frigo perché se c'è caldo a temperatura ambiente potrebbero sciogliersi.

Se volete la ricetta della composta di frutta senza zuccheri scrivetemelo nei commenti :) 
se è richiesta faccio un post prossimamente.
Fatemi sapere se li fate e mandatemi una foto, se vi fa piacere, così la posto sull'album facebook

A presto
Betty

domenica 25 settembre 2016

Smoothie Banana & Fichi

Eccomi qua! :) finalmente dopo una lunga pausa aggiorno il blog con questo smoothie perfetto per la colazione. Per questa ricetta ho usato il latte di mandorla senza zucchero dell'azienda The Bridge, La Famiglia Organic.
Una azienda italiana che produce bevande biologiche vegan da più di vent'anni, la maggior parte di queste glutenfree e sugarfree.
Ho avuto modo di provare tre delle loro bevande che mi incuriosivano di più: il latte di mandorla, il latte di quinoa e quello di grano saraceno. Delle ultime due ve ne parlerò successivamente.


Prima di provare a sperimentare qualche ricetta ho assaggiato il latte di mandorla al naturale, non ha niente a che vedere con quello che troviamo nei supermercati pieno e zeppo di zucchero, almeno io ho sempre trovato il latte di mandorla così nei supermercati.
Questo è leggero, ha un sapore neutro, per niente amaro.
Il latte di mandorla senza zucchero The Bridge al naturale

Ingredienti (per una porzione):

Una banana matura
100 ml di latte di mandorla The Bridge senza zucchero
Tre fichi freschi
Cinque cubetti di ghiaccio


Preparazione:
Lasciare i semi di lino 10 minuti nel latte, unite gli altri ingredienti (tranne la cannella e un fico che aggiungerete alla fine) azionate il frullatore fino a raggiungere una consistenza cremosa e non troppo liquida. Versate lo smoothie nella ciotola e guarnite con il fico e una spolverata di cannella.

Spero che questo smoothie vi sia piaciuto, se lo provate fatemi sapere con un commento e se vi va condividete le foto sulla pagina facebook e su instagram, sarò felice di condividerle :)

Per info ed acquisti dei prodotti The Bridge, vi linko il sito e la loro pagina facebook:


A presto,
Betty