Translate

domenica 21 settembre 2014

Plumcake al cioccolato con scaglie di mandorle

Buona domenica a tutti!!

Lo sapevate che il cioccolato stimola la secrezione di endorfine e regala una sensazione simile a quando si è innamorati?
- Dr. Willy Wonka

Beh, se lo dice lui possiamo armarci di fruste, ingredienti, ciotole e iniziare a preparare questo dolce.. coccoliamoci un po' !!!

Ingredienti:
Farina mannitoba 300 gr.
Zucchero di canna 200 gr.
Cioccolato fondente 80 gr.
Cacao amaro 100 gr.
Latte di mandorla q.b
una bustina di lievito
mezzo bicchiere di olio evo
scaglie di mandorle 40 gr.

Procedimento: Mescolare prima gli ingredienti secchi, poi aggiungere il cioccolato sciolto a bagnomaria, l'olio, il latte di mandorla q.b fino a ottenere un composto omogeneo (non troppo liquido), aggiungere le scaglie di mandorle all'impasto conservandone un po' per metterle sopra il plumcake prima di inserirlo in forno preriscaldato a 170° per circa un'oretta (fate la prova stecchino).

lunedì 8 settembre 2014

Gelo di melone

Il gelo di melone o di anguria è un dolce al cucchiaio siciliano estivo, in questo periodo è perfetto da fare con le ultime angurie della stagione.
Io amo mangiare l'anguria al naturale, in questa mia ricetta, quindi ho cercato di non alterare molto il gusto dell'anguria con troppi zuccheri e/o ingredienti.
Già l'anguria è dolce e buona di suo, ho evitato pure di mettere il cioccolato alla fine e ho messo soltanto i pistacchi di bronte tritati finemente, ottenendo un dessert morbido e delicato.

Ingredienti:
Ecco il litro di succo, io l'ho ottenuto con un passapomodoro.
Un litro di succo di anguria
80 g di zucchero di canna
80 g di amido di mais
Pistacchi di Bronte tritati q.b

Procedimento:
Filtrate l'anguria, privata dalla sua buccia.
Trasferite il litro di succo ottenuto in una pentola dove aggiungerete l'amido e lo zucchero, mescolate per sciogliere i grumi, mettetelo sul fuoco, rigirate con un mestolo fino a far addensare il composto. Quando è denso versatelo nelle coppette, bagnate con acqua, fatelo raffreddare, dopodichè mettetelo in frigo tutta la notte. Quando sarà compattato rigirate la coppetta e decorate con granella di pistacchi. Buon dessert!! :)
Fate raffreddare il composto nella coppetta prima di metterla nel frigo.
Ed ecco ottenuto il gelo di mellone dopo una notte in frigo è pronto per essere gustato!!