Translate

venerdì 31 ottobre 2014

Zucca al forno light

Da appassionata del mitico Tim Burton e dei suoi film, amo l'atmosfera "Hallowiniana", ma non quella che sì festeggia qui in Italia .. per quella preferisco rimanere a casa. L'unica cosa che posso fare e riempire la casa di zucche, ma non per inciderle e trasformarle in facce mostruose :) chissà che lavoraccio!!
Preferisco cucinarle in svariati modi quindi per Halloween non potevo non pubblicare almeno una ricetta con la zucca, io l'adoro in tanti modi. Quella che pubblico oggi è forse la ricetta più semplice presente nel blog, buona e molto veloce da preparare.

Ingredienti:
Zucca
Spezie a piacere (io ho messo: nero pepe, cumino, curcuma e origano)

Procedimento:
Lavate la zucca, tagliatela a pezzetti di ugual misura, i pezzi più grandi richiedono più cottura, privatela della buccia e mettetela su una teglia con sotto la carta da forno, cospargete con le spezie, e rigirate con le mani in modo da speziarle per bene da tutte le parti. Infornate e lasciate cuocere per 30-35 minuti. Buonissime mangiate da sole o accompagnate con una vellutata di zucca. Una volta cotte potete spolverarle con un pizzico di sale, in questo caso io non ne ho aggiunto perché credo che la ricetta non ne abbia bisogno, dato che le spezie esaltano il sapore naturale della zucca.

Buon ponte a tutti!

martedì 21 ottobre 2014

Torta di compleanno

Purtroppo io non sono riuscita a fare una superficie più liscia, ma voi sarete più bravi di me!!
Per fare questa foto nessun gatto è stato maltrattato :-D

Signori e signore vi presento Ozzy!!
Ozzy è stato trovato il 17 dicembre 2013, raccolto dalla strada e adottato ci siamo presi cura di lui, il veterinario stabilì un data approssimativa della sua nascita, e così pochi giorni fa abbiamo festeggiato il suo 1° compleanno.
Ecco la ricetta della torta che abbiamo fatto:

Ingredienti per il pandispagna:
Acqua 300 ml
Farina timilia 100 g
Farina manitoba 125 g
(se non avete queste farine potete sostituirle con qualsiasi altra)
Zucchero di canna 100 g
6 cucchiai di olio di girasole
una bustina di lievito per dolci
un cucchiaino da caffè di curcuma

Per la farcitura:
Latte di riso q.b
Panna 100% vegetale da montare q.b
Cioccolato fondente q.b


Preparazione:
Unire le due farine, la curcuma, lo zucchero e il lievito.
Aggiungere a filo l'acqua e l'olio contemporaneamente, mescolare fino a formare un composto liscio e senza grumi.
Preriscaldare il forno a 180°; ungere una teglia (quella che ho usato io ha il diamentro 6 cm di altezza x 28 cm) versatevi dentro l'impasto e infornare per 30 minuti.
Nel frattempo montate la panna fredda da frigo, così come le fruste devono essere fredde da frigo, dopodiché sciogliete i cubetti di cioccolato fondente con il latte di riso ottenendo un crema non troppo liquida.
Inserite la panna montata e la crema ottenuta in frigo.
Una volta raffreddato completamente, tagliate il pandispagna e formate due dischi, quello inferiore bagnatelo con delle gocce di latte di riso, soprattutto alle estremità; farcite con la panna e coprite con il disco superiore, bagnate anche questo con pochissimo latte di riso e ricoprite con la panna, cercando di rendere liscia la superficie.
Uscite dal frigo la crema al cioccolato, io ho aggiunto alla crema la panna montata che mi è rimasta, inserite la crema ottenuta nella sac à poche e decorate a piacere.

martedì 7 ottobre 2014

Bianco tiramisù

Adoro i dolci senza cottura.. proprio perchè li posso fare quando ne ho voglia, non mi fanno perdere tempo e appagano le mie golosità. Uno di questi è il bianco tiramisù.. un'alternativa al classico tiramisù o alla solita torta al cioccolato.

Ingredienti:
Panna veg da montare 400 ml
Un vasetto di yogurt di soia alla frutta
Farina di cocco (sette cucchiai per la crema)
Fette biscottate veg (se preferite potete usare dei biscotti secchi meglio se di tipo "petit")
Latte di riso q.b


N.B: La panna, lo yogurt, il latte e le fruste per montare la panna devono essere freddi da frigo.

Preparazione:
Montate la panna insieme allo yogurt e aggiungete i sette cucchiai di cocco alla crema.
Versate in una ciotolina il latte di riso per inzuppare le fette biscottate.
In una pirofila stendete uno strato di crema e sopra di questo formate uno strato di fette biscottate appena ammorbidite con il latte di riso. Ricoprite con un'altro strato di crema quindi proseguite con le fette fino a terminare con la crema. Alla fine spolverate con la farina di cocco. Mettete in frigorifero per almeno due ore prima di servirlo.

domenica 5 ottobre 2014

Torta allo yogurt

Questa è una di quelle torte che non hanno bisogno di presentazioni..
La descriverei con 3 parole: Semplice, soffice e buona!
Alzi la mano chi non ha mai mangiato una torta allo yogurt.. sicuramente da bambini la vostra mamma ve la faceva sempre, magari con le uova e con ingredienti diversi ma il gusto rimane sempre quello.. o quasi. Io non me la ricordo diversa.. e voi?

Ingredienti:
Yogurt di soia 125 g (io ho usato quello alla pesca, ma potete mettere il vostro gusto preferito)
Zucchero di canna 250 g
Farina manitoba 375 g
Olio di girasole 125 ml.
Una bustina di lievito veg. per dolci
Latte di riso q.b.
Scorza di limone grattugiata a piacere

Copertura facoltativa: Su un pentolino a fuoco basso sciogliete il cioccolato fondente con un po' di latte vegetale e quando è sciolto ricoprite la superfice della torta col cioccolato fuso.

Procedimento:
Unire prima gli ingredienti secchi e poi i liquidi, mescolare per bene, otterrete un composto liscio e cremoso (non troppo liquido) che andrete a versare in una teglia oliata o foderata da carta da forno.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35 minuti circa (consiglio di fare la prova stecchino).
Trascorso il tempo indicato, sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.
Potete conservare la torta, sotto un contenitore coperto, anche in frigo per 5 giorni al massimo.
Buon appetito!! :)

giovedì 2 ottobre 2014

Pasta base per torte salate (senza lievito e senza burro)

Buongiorno, oggi vi propongo una ricetta semplicissima, buona e leggera.
La pasta base per torte salate, senza lievito nè margarina.
Molto light e salutare.

Ingredienti: (io ho usato queste due farine ma se non le avete potete usare qualsiasi altra)
Farina di grano duro rimacinata 200 g
Farina di timilia 100 g
Olio evo 3 cucchiai
Acqua 225 ml
Mezzo cucchiaino di bicarbonato
Mezzo cucchiaino di aceto di mele
Un pizzico di sale*

(N.B: se siete a dieta o preferite non usate il sale, potete sostituirlo con le/a spezie/a di vostro gradimento).

Preparazione:
Unire le due farine e salarle. Versare a filo l'acqua e l'olio, impastare e aggiungere successivamente il bicarbonato e l'aceto.
Continuare ad impastare fino a formare un panetto uniforme e dividetelo in parti uguali. Stendete, con un mattarello, sul tavolo da cucina infarinato il primo strato di pasta da mettere sotto la teglia (oliata o ricoperta da carta da forno).
Farcite con quello che preferite (io ho messo un patè di ceci clicca qui per la ricetta).
Stendete l'altro strato sopra, chiudete i bordi con una forchetta, spennellate in superficie con un po' di latte vegetale o olio evo. Infornate, in forno preriscaldato, a 200° per 20/25 minuti.
Buon appetito!!