Translate

venerdì 2 ottobre 2015

Burro di arachidi

Buongiorno! Oggi vi parlo di uno dei spalmabili più buoni in assoluto, protagonista di colazioni e merende: il burro di arachidi! Per realizzarlo in casa ci vuole davvero poco: un tritatutto o frullatore, degli arachidi e un dolcificante o olio per renderlo cremoso.
Gli arachidi sono molto calorici, quindi sconsiglio l'aggiunta di dolcificanti o/e olii pesanti..
Proprio per questo, per fare il mio burro di arachidi, ho scelto l'olio di cocco che potete trovare sul sito enaissance
L'olio di cocco, oltre per il suo sapore delicato e neutro che adoro, ha tantissime proprietà (per scoprirle cliccate qui)

Ingredienti (per 200 g di burro di arachidi):

Preparazione:
Tostate e salate gli arachidi (se volete potete saltare questa fase, frullando semplicemente gli arachidi al naturale). Metteteli in acqua per una notte (se volete ottenere una crema liscia senza grumi o se non avete un tritatutto che fa bene il suo lavoro) se preferite potete frullare gli arachidi normalmente saltando anche questa fase (come ho fatto io :). Inserite gli arachidi in un tritatutto con un cucchiaio di olio di cocco, frullare fino a quando avrà raggiunto la densità desiderata. Inserire in un barattolo di vetro e mettere in frigo. Si conserva fino a tre settimane.

Grazie enaissance.it/;)
Ecco il risultato appena fatto :)

10 commenti:

  1. io adoro il burro di arachidi, non sapevo fosse così facile farlo in casa! copio sicuramente questa tua ricetta, grazie di averla condivisa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per essere passata Silvia :)

      Elimina
  2. non ho mai provato il burro di arachidi, sicuramente mi hai fatto venire curiosità di assaggiarlo .

    http://bellodiesseredonna.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo! non ne potrai più fare a meno :D

      Elimina
  3. Non l'ho mai mangiato però ne sono davvero tanto curiosa! Il fatto di farlo in casa come suggerisci nella tua ricetta, credo mi abbia convinto a provarlo! ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi assolutamente provarlo allora ;) non ne potrai più fare a meno :D

      Elimina
  4. Devo provare anche questa ricetta, poi ti faccio sapere.

    RispondiElimina